Questo sito contribuisce alla audience di

Pasticcio di tagliatelle

Il pasticcio di tagliatelle  viene cucinato preparando la besciamella, cuocendo le tagliatelle, preparando l'impasto e foderando con esso uno stampo. Verseremo dentro le tagliatelle con l'uovo sbattuto, cuoceremo nel forno e serviremo il pasticcio ben caldo.

Portata Portata:
Primi piatti (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Media

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
2 h

Vino Vino:
Tocai

Ingredienti

  • 100 gFarina
  • 350 gTagliatelle
  • 150 gBurro
  • 1/2 lLatte
  • 3Uova
  • 50 gParmigiano grattugiato
  • q.b.Sale

Preparazione

Step 1

Preparate una besciamella con 60 gr di farina, 60 gr di burro, 1/2 litro di latte e un pizzico di sale in modo che sia piuttosto densa. Ponete sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata che servirà per la pasta.

Step 2

Nel frattempo versate la farina bianca sulla spianatoia, unite un uovo e un poco d'acqua; impastate bene poi dividete la pasta in due pezzi, uno dei quali sarà grosso il doppio dell'altro. Stendete il pezzo più grosso facendo un disco largo quanto basta per foderare uno stampo; imburratelo bene e rivestitelo con la sfoglia ottenuta, facendola debordare un poco dal recipiente.

Step 3

Cuocete ora le tagliatelle, scolatele al dente, poi conditele con il burro rimasto, un uovo sbattuto, qualche cucchiaiata di parmigiano grattugiato e la besciamella. Mescolate con molta cura e versate il tutto nel recipiente. Stendete il secondo pezzo di pasta e con esso coprite le tagliatelle, riunendo i due dischi ai bordi.

Step 4

A questo punto dorate la superficie con un tuorlo battuto, mettete il recipiente in forno già caldo (200°) e lasciatevelo fin quando la superficie della vostra preparazione sarà diventata ben dorata. Tiratelo fuori dal forno e servite subito ben caldo.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno