Questo sito contribuisce alla audience di

Pasticcio di tagliatelle

Il pasticcio di tagliatelle  viene cucinato preparando la besciamella, cuocendo le tagliatelle, preparando l'impasto e foderando con esso uno stampo. Verseremo dentro le tagliatelle con l'uovo sbattuto, cuoceremo nel forno e serviremo il pasticcio ben caldo.

Portata Portata:
Primi piatti (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Media

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
2 h

Vino Vino:
Tocai

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 100 gFarina
  • 350 gTagliatelle
  • 150 gBurro
  • 1/2 lLatte
  • 3Uova
  • 50 gParmigiano grattugiato
  • q.b.Sale

Preparazione

Step 1

Preparate una besciamella con 60 gr di farina, 60 gr di burro, 1/2 litro di latte e un pizzico di sale in modo che sia piuttosto densa. Ponete sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata che servirà per la pasta.

Step 2

Ora versate la farina bianca sulla spianatoia, unite uovo e acqua; impastate e dividete la pasta in due pezzi, uno dei quali sarà grosso il doppio. Stendete il pezzo più grosso facendo un disco largo per foderare uno stampo; imburratelo e rivestitelo con la sfoglia ottenuta, facendola debordare un poco dal recipiente.

Step 3

Cuocete le tagliatelle, scolatele al dente, conditele con il burro rimasto, un uovo sbattuto, qualche cucchiaiata di parmigiano grattugiato e la besciamella. Mescolate con cura e versate nel recipiente. Stendete il secondo pezzo di pasta e con esso coprite le tagliatelle, riunendo i due dischi ai bordi.

Step 4

A questo punto dorate la superficie con un tuorlo battuto, mettete il recipiente in forno già caldo (200°) e lasciatevelo fin quando la superficie della vostra preparazione sarà diventata ben dorata. Tiratelo fuori dal forno e servite subito ben caldo.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno