Questo sito contribuisce alla audience di

Capriolo in umido

Il capriolo in umido viene preparato tritando le verdure per mescolare il tutto con semi di finocchio e cannella. Scopri tutti i passaggi della ricetta e come prepararlo in modo facile e veloce.

Portata Portata:
Secondi piatti di Carne (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Veneto (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
6

Tempo Tempo:
3h 15m

Vino Vino:
Amarone della Valpolicella

Costo Costo:
Medio

Ingredienti

  • 1,5 kgPolpa magra di capriolo
  • 1Cipolla
  • 2Carote
  • 2Sedano, gambi
  • 1 ramettoPrezzemolo
  • 1Aglio a spicchi
  • 1 cucchiaioFinocchio, semi
  • 4 Bacche di ginepro
  • 5 foglieSalvia e alloro
  • 1 ramettoRosmarino
  • 3Chiodi di garofano
  • 50 gBurro
  • 1 litroVino rosso corposo
  • 0,5 dlOlio extravergine
  • q.b.Canella
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Tritate cipolla, carote, rosmarino e sedano.

Step 2

Sminuzzate le foglie di salvia e di alloro, schiacciate l'aglio, il ginepro, i chiodi di garofano e mescolate il tutto con i semi di finocchio e la cannella.

Step 3

Tagliate la polpa di capriolo a dadini e fatela marinare nel vino con il trito di odori e spezie per circa 10 ore. Lavate e tritate il prezzemolo.

Step 4

Scolate la carne dalla marinata e rosolatela in un tegame con l'olio e il burro. Unite la marinata, salate e pepate e fate cuocere a fuoco lento per circa 3 ore.

Step 5

​Togliete la carne ormai cotta dal tegame, passate al setaccio il fondo di cottura e rimettete la carne nel tegame con il sugo.

Step 6

Cospargete con il prezzemolo. Proseguite la cottura per qualche minuto e servite.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno