Questo sito contribuisce alla audience di

Strascinati con ricotta e salsiccia

Gli strascinati con ricotta e salsiccia si realizzano impastando la farina di grano duro con acqua e lasciando riposare l'impasto che verrà poi steso sulla spianatoia e tagliato in pezzetti che verranno incavati con un dito prima di essere cotti al dente e conditi col sugo. Ecco i passaggi degli strascinati con ricotta e salsiccia.

Portata Portata:
Pasta con carne (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Basilicata (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
20 minuti + 30 minuti di riposo + 40 minuti di cottura

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • -PER LA PASTA
  • 400 gFarina di grano duro
  • 1 pizzicoSale
  • q.b.Acqua tiepida
  • - PER IL SUGO
  • 300 gRicotta
  • 150 gSalsiccia
  • 1 manciata abbondantePecorino grattugiato
  • 1 ciuffoPrezzemolo
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • 250 gPomodori

Preparazione

Step 1

Fare la fontana con la farina e unirvi un pizzico di sale e acqua tiepida mescolando poi il tutto fino ad ottenere un impasto compatto ed elastico che andrà posto a riposare avvolto in un foglio di cellophane in frigorifero per circa mezz'ora.

Step 2

Stendete l'impasto sulla spianatoia e tagliato a strischie larghe circa 2 centimetri che andranno tagliate a pezzetti di 1 centimetro.Ogni pezzetto andrà poi "cavato" con il dito strascinandolo sulla spianatoia (da cui il termine "strascinati").

Step 3

Per il sugo: tagliamo a pezzi la salciccia e soffriggiamola nell'olio, aggiungendo a metà cottura i pomodori. Una volta che il sugo sarà asciutto togliamo dal fuoco, mescoliamo con la ricotta, unimao il formaggio ed il prezzemolo e aggiustiamo di sale e pepe. Scoliamo la pasta al dente e serviamo con il sugo.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno