Tonno alla calabrese

Il tonno alla calabrese si prepara realizzando un brodo con aglio e verdure che andrà poi filtrato e verrà utilizzato per cuocere il tonno assieme all'alloro; a parte verrà preparata una salsa con capperi, aglio ed erbe aromatiche per condire il tonno a fette. Ecco i passaggi del tonno alla calabrese.

Portata Portata:
Secondi piatti di Pesce (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Calabria (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
15 minuti 1 ora 20 minuti di cottura

Vino Vino:
Lagrein Kretzer dell'Alto Adige

Costo Costo:
Medio

Ingredienti

  • 800 g un pezzo unicoTonno fresco
  • 1Sedano, costa
  • 1Cipolla rossa di Tropea
  • 1Carota
  • 4Aglio a spicchi
  • 2Alloro secco
  • 1 cucchiaioCapperi sott'aceto
  • 2 ciuffiPrezzemolo
  • 5 foglieBasilico
  • 3Menta, foglie
  • 1 cucchiaioAceto
  • q.b.Olio extravergine d'oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Preparate un court-bouillon: versate in una pentola capace 2 litri di acqua, una presa di sale, il sedano, la cipolla e la carota, mondati, lavati e interi; portate sul fuoco e lasciate bollire per 50 minuti, quindi filtrate il brodo e fatelo raffreddare.

Step 2

Legate il trancio di tonno con una rete da cucina e immergetelo nel brodo filtrato con 2 spicchi di aglio tritati e le foglie di alloro, portando a ebollizione e poi proseguendo la cottura a fuoco basso per circa 20 minuti finchè il tonno sarà cotto anche internamente.

Step 3

Scolate il tonno accuratamente, poi tagliatelo a fette spesse liberandolo della rete adagiando le fette sul piatto di portata tenuto al caldo e condendo con un filo d'olio e pepe.

Step 4

Sciacquate e strizzate i capperi, lavate le erbe aromatiche e riunitele con i capperi in un mortaio unendo anche i due spicchi d'aglio rimasti, pestando il tutto e aggiungendo olio e aceto fino ad ottenere una crema con la quale condirete il tonno prima di servirlo in tavola.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno