Questo sito contribuisce alla audience di

Chicchi di riso trinacria

La ricetta dei chicchi di riso trinacria sfrutta il riso parboiled che è adatto per la cottura pilaf, originaria della cucina Turca, ma diffusa oggi in tutto il mondo, si realizza lessando il riso in acqua salata e facendo appassire la cipolla in olio insaporendola poi col vino e col limone, verrà poi aggiunta l'acciuga spappolata e la senape; il riso verrà servito con la salsa e i pomodori saltati.

Portata Portata:
Risotti tradizionali (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Sicilia (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Media

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
50 m

Vino Vino:
Gambellara Classico.

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 350 gRiso parboiled
  • 1Cipolla
  • 1 dlOlio di oliva
  • 1 bicchiereVino bianco secco
  • 5 cucchiaiSucco di limone
  • 1Acciuga
  • 1 cucchiainoSenape
  • 2 grossiPomodori maturi
  • 1 pizzicoOrigano
  • 70 gOlive nere
  • q.b.Sale

Preparazione

Step 1

Lessate il riso in abbondante acqua salata. Nel frattempo, in un tegamino, fate appassire la cipolla precedentemente tritata in un cucchiaio di olio, spruzzate il soffritto con il vino e, appena sarà evaporato, versate il succo di limone.

Step 2

Dissalate e deliscate l'acciuga e unitela al soffritto, spappolandola con i rebbi di una forchetta, insaporite con la senape e cuocete a fuoco lento per qualche minuto.

Step 3

Scolate quindi il riso al dente e conditelo con la salsa preparata. Pelate, svuotate e tagliate a cubetti i pomodori, passateli in una padella con l'olio rimasto e fateli saltare su fiamma vivace.

Step 4

Spolverizzate con l'origano, salate, aggiungete le olive snocciolate e versate il tutto sul riso. Mescolate e servite.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno