Seppie alla veneziana

Le seppie alla veneziana sono una gustosa ricetta veneta, si preparano pulendo le seppie, tagliandole a listerelle e rosolandole in padella con il prezzemolo e l'olio, si aggiungeranno poi i sacchetti del nero e vino e pomodoro, e al termine della cottura si regolerà di sale e si servirà a tavola accompagnando le seppie con polenta abbrustolita.

Portata Portata:
Secondi piatti di Pesce (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Veneto (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
1 h

Vino Vino:
Colli di Conegliano Bianco.

Ingredienti

  • 8 per circa 1 kgSeppie
  • 1/2Cipolla
  • 1Aglio a spicchi
  • 2 cucchiaiPrezzemolo tritato
  • 1 dlVino bianco secco
  • 4 cucchiaiSalsa di pomodoro
  • 4 cucchiaiBrodo di pesce o vegetale
  • 6 cucchiaiOlio extravergine d'oliva
  • q.b.Sale

Preparazione

Step 1

Pulire accuratamente le seppie eliminando interiora e pelle, ma tenendo il sacchetto del nero da parte, lavarle accuratamente con acqua corrente e tagliarle infine a listerelle.

Step 2

In un tegame far rosolare la cipolla tritata con l'aglio, poi unire le listerelle di seppie e col prezzemolo e una volta che appariranno dorate insaporirle con il vino facendolo poi sfumare.

Step 3

Proseguendo la cottura aggiungete i sacchetti del nero, schiacciandoli se occorresse, e proseguire la cottura per altri 30 minuti uenndo la salsa di pomodoro e bagnando con altro brodo se il composto si asciugasse troppo.

Step 4

A fine cottura regolare di sale e servire a tavola ben caldo accompagnando le seppie con polenta abbrustolita.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno