Orata al cartoccio

La ricetta della orata al cartoccio si prepara eviscerando il pesce, mettendolo in una terrina, cospargendo con il trito di prezzemolo e aglio, aggiungendo i cipollotti affettati, il succo di limone, l'olio. Scopriamo tutti i passaggi.

Portata Portata:
Secondi piatti di Pesce (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Toscana (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
6

Tempo Tempo:
10 minuti 40 minuti di cottura

Vino Vino:
Vernaccia.

Costo Costo:
Medio

Ingredienti

  • 6 Orata da 200 g
  • 2 Cipollotti
  • 2 Aglio a spicchi
  • 1 Limone
  • 1 mazzetto Prezzemolo
  • 1 dl Olio extravergine
  • 40 g Capperi
  • 1/2 l Brodo di carne
  • 25 g Farina
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Preparazione

Step 1

Tritate finemente l'aglio con il prezzemolo, squamate ed eviscerate le orate, accomodatele su una terrina fonda, cospargetele con il trito, affettatevi sopra i cipolloni e condite con il succo di limone, l'olio extravergine, il sale e il pepe.

Step 2

Adagiate ogni orata ben sgocciolata su un foglio di carta da forno, farcitela con il trito, chiudete bene il cartoccio perché non esca il condimento e fatela cuocere in forno preriscaldato a 170 °C per circa 20 minuti, poi servite direttamente nel cartoccio.

Step 3

Preparate nel frattempo la salsa unendo la farina al burro fuso in una casseruola. Aggiungete poi il brodo freddo e fate cuocere per 10 minuti a fuoco basso, mescolando ripetutamente. Qualche minuto prima della fine della cottura, aggiungete i capperi tritati. Servite la salsa ben calda.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno