Sfoiada

La sfoiada viene realizzata cuocendo i dischi di pasta sfoglia a 200° per 4 minuti, preparando la crema con i tuorli d'uovo, lo zucchero, la farina, il latte e il burro, quindi sistemando la pasta sul piatto per i dolci e ricoprendola con la crema. Scopriamola.

Portata Portata:
Dolci (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Friuli Venezia Giulia (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
6

Tempo Tempo:
30 minuti 15 minuti di cottura

Vino Vino:
Verduzzo.

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 1 kgPasta sfoglia
  • 1 lLatte
  • 300 gZucchero
  • 8Uova, tuorli
  • q.b.Farina
  • 50 gBurro
  • 60 gZucchero a velo

Preparazione

Step 1

Tirate la pasta sfoglia in 2 dischi piuttosto alti del diametro di circa 26 cm. Pareggiate il bordo in modo da ottenere due cerchi perfetti,quindi punzecchiateli ripetutamente con i rebbi di una forchetta per evitare che durante la cottura si sformino. 

Step 2

Fate cuocere i dischi in forno preriscaldato a 200 °C per 3 o 4 minuti, o comunque fin quando saranno leggermente dorati, poi sfornateli e lasciateli raffreddare.

Step 3

Preparate la crema di farcitura, montando con uno sbattitore elettrico i tuorli assieme allo zucchero, fino a quando si saranno trasformati in una crema gonfia e lo zucchero sarà perfettamente sciolto.

Step 4

A questo punto, aggiungete la farina facendola cadere da un setaccino.

Step 5

Scaldate il latte senza portarlo a ebollizione, quindi versatelo a filo nella crema di uova mescolando con continuità. 

Step 6

Trasferite il composto in un tegame e fate cuocere la crema a fuoco basso, sempre mescolando, fino a quando si sarà addensata: ci vorranno 10 minuti.

Step 7

Togliete il recipiente dal fuoco, unitevi il burro a fiocchetti, mescolate e lasciate raffreddare.

Step 8

Sistemate un disco di pasta sfoglia su un grande piatto per dolci, ricopritelo con la crema ormai fredda, livellandola con il dorso di un cucchiaio.  Spolverizzate la superficie della sfoiada con lo zucchero a velo e tenetela in fresco fino al momento di servire.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno