Spaghetti alla checca

Gli spaghetti alla checca si realizzano tagliando a spicchi i pomodori lavati e mettendoli in terrina con prezzemolo e basilico tritati, uniremo i semi di finocchio e lasceremo insaporire per un'ora circa, nella terrina andranno aggiunti gli spaghetti lessati al dente, e, una volta freddi, andranno serviti in tavola.

Portata Portata:
Pasta con verdure (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Lazio (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
6

Tempo Tempo:
15 minuti + 1 ora di riposo + 10 minuti di cottura

Vino Vino:
Cerveteri bianco

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 600 g Spaghetti
  • 60 g Olive
  • 400 g Pomodori
  • 1 mazzetto Prezzemolo
  • 1 mazzetto Basilico
  • 1 cucchiaino Semi di finocchio
  • 1 dl Olio di oliva extravergine
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Preparazione

Step 1

Tagliate i pomodori a spicchi, puliteli dai semi e scolateli per eliminare l'acqua di vegetazione, quindi, metteteli in una capace terrina.

Step 2

Tritate il prezzemolo e il basilico e aggiungeteli ai pomodori con le olive, i semi di finocchio e l'olio extravergine. Salate, pepate e mescolate il tutto per bene. Lasciate insaporire il tutto per circa 1 ora.

Step 3

Cuocete gli spaghetti, scolateli al dente e versateli nella terrina con la salsa preparata. Rimescolate il tutto, fate assorbire il liquido della salsa, fateli raffreddare, quindi portate in tavola.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno