Questo sito contribuisce alla audience di

Spaghetti alla checca

Gli spaghetti alla checca si realizzano tagliando a spicchi i pomodori ben lavati e mettendoli poi in una terrina insieme al prezzemolo e al basilico tritati, aggiungeremo poi i semi di finocchio e lasceremo insaporire per un'ora circa, nella terrina andranno poi aggiunti gli spaghetti lessati al dente, e, una volta raffreddati, andranno serviti in tavola.

Portata Portata:
Pasta con verdure (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Lazio (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
6

Tempo Tempo:
35 m

Vino Vino:
Cerveteri bianco.

Ingredienti

  • 600 gSpaghetti
  • 60 gOlive verdi snocciolate
  • 400 gPomodori
  • 1 mazzettoPrezzemolo
  • 1 mazzettoBasilico
  • 1 cucchiainoSemi di finocchio
  • 1 dlOlio extravergine
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Tagliate i pomodori a spicchi, puliteli dai semi e scolateli per eliminare l'acqua di vegetazione, quindi, metteteli in una capace terrina.

Step 2

Tritate il prezzemolo e il basilico e aggiungeteli ai pomodori con le olive, i semi di finocchio e l'olio extravergine. Salate, pepate e mescolate il tutto per bene. Lasciate insaporire il tutto per circa 1 ora.

Step 3

Cuocete gli spaghetti, scolateli al dente e versateli nella terrina con la salsa preparata. Rimescolate il tutto, fate assorbire il liquido della salsa, fateli raffreddare, quindi portate in tavola.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno