Bruschetta con radicchio e provola

La bruschetta con radicchio e provola si prepara sbucciando l'aglio e strofinandolo sulle fette di pane salate, pepate, bagnate con un filo d'olio e tostate. Il tutto sarà ricoperto con radicchio a striscioline e provola. Ecco i passaggi della bruschetta con radicchio e provola.

Portata Portata:
Finger Food (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Veneto (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
6

Tempo Tempo:
10 minuti 5 minuti di cottura

Vino Vino:
Fiano di Avellino.

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 12 fette Pane rustico
  • 2 ceppi Radicchio di Treviso
  • 200 g Provola affumicata
  • 2 spicchi Aglio
  • 1 cucchiaio Aceto
  • q.b. Olio di oliva extravergine
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Preparazione

Step 1

Sbucciate gli spicchi d'aglio e strofinateli sulle fette di pane, salate, pepate, bagnate con un filo d'olio, quindi tostate il pane nel forno per 5 minuti.

Step 2

Nel frattempo lavate e sgocciolate il radicchio e tagliatelo a striscioline sottili. Tagliate anche la provola e mettete il tutto in una ciotola.

Step 3

Condite il tutto con qualche cucchiaio di olio, aceto, sale e pepe. Mescolate bene e quindi distribuite l'insalata sui crostini servendo subito.

Consigli

Antipasto veneto, la bruschetta con radicchio e provola si prepara in un attimo ed è proprio una ghiottoneria. Perfetta sopratutto per le cene più rustiche. Consigliata anche con pomodoro, origano ed olio di oliva. Il pane casareccio si può sostituire con qualsiasi pane con una buona crosta ed una mollica consistente.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!