Questo sito contribuisce alla audience di

Raffiuoli

I raffiuoli si preparano montando una crema densa dalle uova a cui aggiungeremo farina, ammoniaca per dolci e anche la buccia grattugiata dell'arancia ed infine aggiungeremo ulteriore albume. Il composto verrà posto in una tasca da pasticcere e quindi si creeranno su una placca da forno dei cordoncini lunghi che saranno cotti al forno per essere poi spennellati con gelatina di albicocche.

Portata Portata:
Dolci (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Campania (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Difficile

Persone Persone:
10

Tempo Tempo:
1h 20m

Ingredienti

  • 150 gFarina
  • 3Uova
  • 125 gZucchero
  • 1 cucchiaino (la punta)Ammoniaca per dolci
  • 1 cucchiainoBuccia di arancia non trattata
  • 1 bustinaVanillina
  • PER LA GLASSA:
  • 500 gZucchero a velo
  • 1Uova, albume
  • 1/2 cucchiainoLimone, succo
  • 20 gBurro
  • 20 gFarina
  • 50 gGelatina di albicocche

Preparazione

Step 1

Montate, utilizzando uno sbattitore elettrico, 2 uova intere e 1 tuorlo con lo zucchero fino a ottenere una bella crema densa. Aggiungete la farina, l'ammoniaca per dolci, la vanillina e, mescolando, incorporate anche la buccia grattugiata dell'arancia. Montate a parte, a neve ben soda, l'albume rimasto e unitelo delicatamente al composto

Step 2

Mettete il composto in una tasca da pasticciere, che abbia la bocchetta di circa 2 cm di diametro, e deponete su una placca da forno, unta e infarinata, tanti cordoncini lunghi circa 6 cm sui quali, senza interrompere la fuoriuscita dell'impasto, ne deporrete un secondo.

Step 3

Ripetete il lavoro fino a esaurire il composto, avendo cura di lasciare fra un raffiuolo e l'altro circa 5 cm di spazio. Fate cuocere in forno preriscaldato a 200 °C per 10 minuti: a fine cottura i raffiuoli risulteranno un po'schiacciati, di forma ovale e ben dorati. Lasciateli raffreddare.

Step 4

Preparate la glassa sbattendo l'albume fino a slegarlo perfettamente, poi aggiungete lo zucchero, poco alla volta, e il succo di limone. Lavorate fin quando il composto si sarà trasformato in una bella crema spumosa. Spennellate la superfìcie dei raffiuoli con la gelatina di albicocche sciolta in 1 cucchiaio di acqua, poi velateli con la glassa e lasciate di nuovo asciugare.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno