Farfalle e cicale

Le farfalle e cicale si preparano rosolando aglio e prezzemolo tritato finemente nell'olio d'oliva e quindi aggiungendo le cicale tagliate. Una volta pronto questo condimento lo uniremo alla pasta lasciando mantecare per qualche minuto in padella prima di servire ben caldo in tavola.

Portata Portata:
Pasta con pesce (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Toscana (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Media

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
15 minuti 25 minuti di cottura

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 400 g Pasta (farfalle)
  • 200 g Polpa di granchio
  • 10 Cicale di mare
  • q.b. Prezzemolo
  • 1 spicchio Aglio
  • qualche goccia Tabasco
  • 1/2 bicchiere Vino bianco secco
  • q.b. Olio di oliva extravergine
  • 3 (opzionali) Pomodorini ciliegia

Preparazione

Step 1

Far rosolare il prezzemolo e l'aglio tritati finemente nell'olio d'oliva ed unite le cicale tagliate sulla schiena. Quando diventeranno rosse spruzzatele con il vino bianco e la salsa tabasco, quindi aggiungete la polpa di granchio e rosolate assieme alla polpa delle cicale.

Step 2

Quando è tutto ben amalgamato sarà possibile aggiungere, se graditi, 3 pomodorini ciliegia. Nel frattempo lessate le farfalle al dente e dopo scolate versarle nella padella con i crostacei lasciando mantecare per qualche minuti prima di servire ben caldo in tavola.

Consigli

Le farfalle e cicale costituiscono una piacevole alternativa ad altre preparazioni con questi saporiti crostacei valida sia d'estate che d'inverno, l'unica raccomandazione, che le cicale siano freschissime

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno