Questo sito contribuisce alla audience di

Linguine alle vongole

Le linguine alle vongole sono un delizioso piatto insaporito dalle vongole che verranno cotte a fiamma alta per farle aprire mentre a parte lesseremo al dente la pasta che verrà poi unita alle vongole e servita in tavola. Ecco i passaggi per le linguine alle vongole.

Portata Portata:
Pasta con pesce (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
15 minuti + 2 ore di ammollo + 30 minuti di cottura

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 500 gLinguine
  • 200 gVongole
  • 1Aglio a spicchi
  • 1Peperoncino
  • 5 cucchiaiOlio extravergine
  • A piacerePrezzemolo
  • q.b.Sale

Preparazione

Step 1

Sciacquate con cura le vongole e riponetele in una ciotola per ricoprirle di acqua ed aggiungete del sale. Lasciate riposare le vongole per almeno 3 ore in modo che si eliminino le varie impurità. Al termine risciacquate nuovamente e fatele soffriggere in padella con olio, prezzemolo e peperoncino.

Step 2

Cuocete a fiamma alta mantendendo chiuso il coperchio fino a quando i gusci non saranno aperti, eliminando quelli chiusi. Spegnete e separate il mollusco dalla valva ponendolo in una ciotolina (opzionale). Nella padella usata per la cottura delle vongole rimuovete l'aglio e mettete a fuoco vivace in modo che il liquido evapori.

Step 3

A parte procedete a cuocere la pasta scolandola al dente e versandola nella padella che oramai avrà perso buona parte del liquido.

Step 4

Aggiungete ora le vongole e lasciate cuocere per qualche minuto guarnendo con prezzemolo e quindi servite.

Consigli

Se preferite potete evitare di separare il mollusco: in quel caso l'operazione potrà avvenire direttamente sul piatto da portata. Se la presentazione non è per voi importante, il vantaggio di presentare le vongole sgusciate permette di non far raffreddare la pasta e di limitare lo spazio derivante dal piatto che conterrà i gusci.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno