Questo sito contribuisce alla audience di

Linguine agli scampi

Le linguine agli scampi si preparano realizzando un sughetto a base di pomodori, aglio, scampi e prezzemolo nel quale verrà poi mescolata la pasta scolata al dente. Scopriamo tutti i passaggi della ricetta delle linguine agli scampi.

Portata Portata:
Pasta con pesce (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
6

Tempo Tempo:
10 minuti 30 minuti di cottura

Vino Vino:
Grillo bianco

Costo Costo:
Medio

Ingredienti

  • 20 circaScampi medio grandi
  • 150 mlOlio di oliva extravergine
  • 7Aglio a spicchi
  • 400 gPomodori del grappolo
  • 1 mazzettoPrezzemolo tritato
  • q.b.Sale
  • 500 gLinguine

Preparazione

Step 1

Lavata gli scampi, se fossero congelati fateli prima scongelare, poi sgusciatene 3 o 4 e schiacciatene la polpa in un piattino.
 

Step 2

Tagliate i pomodori a spicchi, poi tritate l'aglio e il prezzemolo molto finemente.

Step 3

Versate tutto l'olio in una casseruola e aggiungete l'aglio cuocendolo ma senza farlo imbiondire, appena il trito d'aglio salirà a galla versate la polpa degli scampi che avevate schiacciato in precedenza e cuocete incoperchiando per non più di un minuto.

Step 4

Aggiungete ora metà dei pomodori e appena si sarà solo scaldato aggiungete anche gli scampi senza accavallarli (vi servirà quindi una pentola di dimensioni adeguate).

Step 5

Fate cuocere col coperchio per 2 minuti, poi scoprite, girate gli scampi e proseguite la cottura.

Step 6

Nel frattempo calate la pasta nell'acqua di cottura, che avrete preparato per tempo, usando l'artificio di aggiungere un cucchiaio di olio all'acqua per non far attaccare le linguine, che andranno poi scolate al dente.

Step 7

Nel frattempo una volta cotti levate gli scampi dalla pentola e metteteli in un piatto lasciando poi asciugare il sugo.
 

Step 8

Quando il sugo sarà sufficientemente asciugato aggiungetevi la metà del prezzemolo tritato. Una volta scolata la pasta aggiungetela al sugo, mescolando bene e aggiungendo gli scampi, il pomodoro crudo e l'altra metà del prezzemolo. Portate in tavola nella stessa pentola di cottura.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno