Maltagliati con asparagi

I maltagliati con gli asparagi si preparano lessando gli asparagi, rosolando lo scalogno e aggiungendovi i filetti di sogliole, unendo poi tutti gli altri ingredienti e mescolandoli con i maltagliati che saranno stati scolati al dente.

Portata Portata:
Pasta con verdure (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
15 minuti 30 minuti di cottura

Costo Costo:
Medio

Ingredienti

  • 350 g Maltagliati
  • 180 g Filetti di sogliola
  • 500 g Asparagi verdi
  • 3 cucchiai Martini secco
  • 4 cucchiai Vino bianco
  • 1 Scalogno piccolo
  • q.b. Olio di oliva extravergine
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Preparazione

Step 1

Tagliate la base degli asparagi, portandoli alla stessa lunghezza, lavateli, asciugateli e legateli in 2 mazzetti. A questo punto immergete i due mazzetti in una pentola con acqua a bollore avendo cura che le cime restino fuori dall'acqua e facendoli cuocere per 6 minuti, in modo che siano al dente.

Step 2

Scolate gli asparagi e immergeteli rapidamente in una pentola con acqua ghiacciata, per bloccare la cottura, poi sgocciolateli e dopo aver eliminato la base più dura tagliate la parte bassa e quella centrale a rondelle lasciando intere le punte.

Step 3

Mettete una pentola sul fuoco e mentre attendete il bollore tagliate i filetti di sogliola a striscioline, tritate lo scalogno e rosolatelo in padella con poco olio, unite i filetti ed insaporiteli con il vino e il Martini e appena evaporati unite le rondelle di asparagi, regolando di sale e di pepe e cuocendo per due minuti.

Step 4

Appena l'acqua della pentola bollirà versateci i maltagliati facendoli cuocere al dente, poi scolateli e versateli nella padella col condimento, fate mantecare per qualche minuto a fiamma viva poi servita ben caldo.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno