Questo sito contribuisce alla audience di

Fritto misto di pesce

Il fritto misto di pesce è un delizioso secondo piatto preparato con calamari, seppie e altro pesce che andrà pulito, lavato e quindi asciugato con cura per essere infarinato e quindi posto in olio bollente per la frittura. Verrà servito su un piatto caldo guarnendo il pesce con degli spicchi di limone.

Portata Portata:
Secondi piatti di Pesce (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
-2

Tempo Tempo:
40 m

Vino Vino:
Alghero Bianco

Ingredienti

  • 200 gSeppie
  • 200 gCalamari
  • 200 gAcciuga
  • 200 gCanestrelli
  • 200 gSarde
  • 1Limone
  • q.b.Olio per frittura
  • 3 cucchiaiFarina

Preparazione

Step 1

Come prima operazione occorre pulire accuratamente il pesce, privandoli di tutto quanto non commestibile e non necessario. Una volta pronti per la cottura procedete a tagliarli il più possibile a listarelle, quindi lavatelo con cura e fatelo scolare aiutandovi con della carta da cucina per eliminare l'acqua in eccesso.

Step 2

Prendete quindi il pesce asciutto e passatelo nella farina senza esagerare: a infarinatura avvenuta scuotete leggermente il pesce per raccogliere l'eccesso di farina.
A questo punto siamo pronti per la frittura.

Step 3

In una padella ponete abbondante olio da frittura, fatelo scaldare e solo dopo che la temperatura avrà raggiunto un valore elevato ponete il pesce girandolo frequentemente per dorarlo in maniera uniforme.
In seguito, sempre con l'ausilio di carta assorbente, asciugatelo dall'olio in eccesso, salatelo e servitelo su un piatto caldo guarnendo con degli spicchi di limone.

Consigli

In base alla stagione, al gusto ed alla disponibilità sarà possibile variare la composizione della frittura che assumerà pertanto ogni volta un gusto ed un aroma nuovi.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno