Focaccia alla genovese

La focaccia alla genovese si realizza impastando la farina con il sale e lo zucchero, aggiungendo successivamente lievito e farina, lasciando lievitare e cuocendo in forno. Ecco i passaggi della focaccia alla genovese.

Portata Portata:
Piatti alternativi (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Liguria (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
30 minuti + 3 ore di lievitazione + 15 minuti di cottura

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 500 gFarina manitoba
  • 25 gLievito di birra
  • 350 gAcqua
  • 15 gSale
  • 120 mlOlio extravergine
  • 10 gZucchero
  • q.b.Sale grosso

Preparazione

Step 1

Dopo aver sciolto il sale in poca acqua tiepida, unirlo allo zucchero in una scodella o nel bicchiere del mixer. Unire 30 ml di olio e metà della farina, lavorando l'impasto fino ad ottenere una pastella omogenea e piuttosto liquida.

Step 2

Aggiungere il lievito sbriciolato ed impastare per altri 3 o 4 minuti, poi unite la farina tenuta da parte e mescolate nuovamente fino ad ottenere un composto omogeneo.

Step 3

Preparare una teglia da forno ungendola con 3 cucchiai di olio, lavorate l'impasto per pochi secondi poi disponetelo nella teglia, dategli una forma all'incirca rettangolare e spennellatelo d'olio, lasciandolo a lievitare per circa 1,5 ore.

Step 4

Trascorso il tempo riprendete la teglia ed allargate l'impasto fino a coprire tutta la superficie della teglia, spennellatelo nuovamente d'olio e cospargetelo con sale grosso, lasciandolo nuovamente lievitare per 30 minuti.

Step 5

Trascorsi i 30 minuti pressate l'impasto con la punta delle dita, per conferire alla focaccia la sua forma tradizionale.

Step 6

Spennellate la focaccia con l'olio rimasto e lasciatela a lievitare per ulteriori 30 minuti, poi spruzzatela di acqua a temperatura ambiente e cuocetela in forno già caldo a 200 °C per circa 15 minuti. Servirla tiepida.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno