Pane di patate col Bimby

Il pane di patate col Bimby si realizza molto semplicemente impastando gli ingredienti man mano che vengono aggiunti, si parte dalle patate che verranno unite al lievito per finire con la farina e il sale che verranno aggiunti alla fine, per ottenere un pane fragrante e saporito.

Portata Portata:
Altro (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
1

Tempo Tempo:
1 h 30 m + 2 h riposo

Ingredienti

  • 450 gFarina tipo 0
  • 150 gFarina di semola
  • 15 gLievito di birra
  • 300 gPatate lessate
  • 15 gSale
  • q.b.Farina per infarinare

Preparazione

Step 1

Dopo aver lessato e sbucciato le patate lasciatele raffreddare.
Nel frattempo versare l'acqua nel boccale assieme al lievito e mescolare per 30 secondi a velocità 2 regolando la temperatura a 37° C.
A questo punto aggiungete 100 grammi di farina tipo 0 e 100 di farina di semola mescolando a velocità Spiga per 2 minuti.

Step 2

Lasciare l'impasto a lievitare per 40 minuti nel boccale col misurino.
Trascorso questo tempo impastate nuovamente per 10 secondi a velocità 5, dopodiché unite le patate ormai fredde e frullate per 1 minuto a velocità 5.

Step 3

Ora che l'impasto è ben amalgamato aggiungere tutte le farine rimaste assieme al sale e mescolare a velocità Spiga per 3 minuti, aggiungendo, se l'impasto risultasse troppo asciutto, un poco di acqua tiepida.

Step 4

A lavorazione ultimata adagiare l'impasto su una superficie infarinata e lavorarlo fino a dargli la forma della classica ciambella, coprendolo poi e lasciandolo a lievitare per almeno un'ora in un luogo senza spifferi.

Step 5

Nel frattempo preriscaldate il forno a 220° C e infornare poi per 50 minuti ponendo sul fondo del forno una teglia con dell'acqua.
Il pane è pronto, fresco di forno!

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno