Questo sito contribuisce alla audience di

Gratin di verdure al Bimby

Il gratin di verdure al Bimby si prepara mettendo nel boccale pane, aglio, salvia rosmarino e prezzemolo e facendo rotare per 30 secondi a velocità turbo mentre nel varoma si cuocerano le verdure prima di infornare il tutto a completamento. Ecco i passaggi per il gratin di verdure al Bimby.

Portata Portata:
Contorni (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
25 minuti 38 minuti di cottura

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 200 gCavolfiore
  • 1Prezzemolo, mazzetto
  • 200 gZucchine
  • 100 gCipolle
  • 6 foglieSalvia
  • 1Aglio a spicchi
  • 60 gPane raffermo
  • q.b.Rosmarino
  • 200 gCarote
  • 100 gPanna da cucina
  • 300 gFinocchi
  • 100 mlLatte
  • 200 gGruviera
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • 1Uova

Preparazione

Step 1

Ponete nel boccale del Bimby il pane tagliato a pezzi ed aggiungetevi assieme la salvia, l'aglio, il rosmarino ed il prezzemolo tritato con cura. Accendetelo e impostate la velocità turbo per 30 secondi. Quindi versate 800 grammi di acqua e procedete a velocità 1 per 10 minuti.

Step 2

Nel frattempo mondate le verdure e affettate cipolle, carote e finocchi. Ponetele quindi nel varoma ed azionatelo per 20 minuti alla prima velocità. Dal boccale invece eliminate l'eccesso di acqua e versatevi latte, pepe, sale, gruviera a pezzi, panna liquida e uovo. Mettete a velocità 4 e girate per 30 secondi.

Step 3

Quando le verdure saranno cotte dopo i 20 minuti di cottura ponetete su di una pirofila, guarnite con la salsa preparata e spolverizzatevi sopra pane grattugiato. Ponete quindi il tutto in forno a 200 °C per 15 minuti e servite.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno