Questo sito contribuisce alla audience di

Marmellata di ciliegie

La marmellata di ciliegie è una confettura classica molto facile da preparare, basta infatti snocciolare le ciliegie e cuocerle per circa un'ora assieme allo zucchero ed alla scorza ed al succo di limone. Ecco i passaggi.

Portata Portata:
Dolci (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
8

Tempo Tempo:
15 minuti + 6 ore di riposo + 45 minuti di cottura

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 1 kg già snocciolateCiliegie
  • 400 gZucchero
  • 1Limone, scorza
  • 3 cucchiaiLimone, succo

Preparazione

Step 1

Dopo aver lavato le ciliegie ed aver eliminato il picciolo, estraete il nocciolo a mezzo dell'apposito attrezzo o anche di un semplice coltello e mettetele a macerare per almeno 5 o 6 ore in acqua e zucchero insieme alla scorza e al succo di limone

Step 2

Trascorso il tempo eliminate la scorza di limone e mettete la pentola sul fuoco mescolando ogni tanto, dopo un quarto d'ora circa con un frullatore a immersione tritate grossolanamente le ciliegie nella stessa pentola di cottura.

Step 3

Riprendete la cottura  per altri 45 minuti circa, finché una goccia di marmellata posta in un piatto inclinato si solidifichi senza colare.

Step 4

A questo punto versate la marmellata in barattoli di vetro sterilizzati a chiusura ermetica, tappate e fate raffreddare in luogo fresco e asciutto.

Step 5

Dopo circa un mese potrete iniziare a degustare la vostra marmellata di ciliegie casalinga.

Consigli

Se avete quantitativi differenti di ciliegie disponibili, la regola afferma che il peso dello zucchero da utilizzare è pari a poco meno della metà del peso pulito delle ciliegie, per cui se avrete un kg e mezzo di ciliegie già pulite dovrete adoperare circa 600 grammi di zucchero, ma è una regola molto empirica che dipende fortemente dal gusto personale e dal tipo di ciliegie, più o meno dolci, che si utilizzeranno.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno