Te on the rocks

Il te on the rocks è costituito da tè molto carico che verrà filtrato, zuccherato e aromatizzato con succo di limone, successivamente verrà versato bollente nei bicchieri riempiti a 2/3 con ghiaccio.

Portata Portata:
Altro (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
8

Tempo Tempo:
40 m

Ingredienti

  • PER 1 LITRO:
  • 12 cucchiainiTè Nero
  • q.b.Zucchero
  • q.b.Succo di limone
  • alcuni cubettiGhiaccio

Preparazione

Step 1

Preparate un tè carico, filtratelo, zuccheratelo a piacere ed aromatizzatelo con succo di limone.

Step 2

Riempite con ghiaccio fino a 2/3 dei bicchieri e versatevi sopra il tè ancora bollente. L'effetto di choc termico fà in modo tale che aroma, sapore, colore e principi attivi abbiano una "sferzata di energia" che ne esalterà il sapore.

Consigli

Il te on the rocks non è un tradizionale tè freddo, ma una preparazione con una sua particolare storia: durante l'esposizione universale di St.Louis nel 1904, lo stand dei produttori di tè era stato affidato all'inglese Blechyden che, nell'intento di convertire gli americani al tè nero indiano, ne aveva preparato una serie di dosi d'assaggio.Nessuno tuttavia mostrava di gradire la bevanda, specie perchè era molto caldo e tutti chiedevano solo bibite fredde. Visto l'evolversi, l'inglese prese dei cubetti di ghiaccio e provò a proporla come bibita rinfrescante. La trovata ebbe un successo clamoroso, tanto da imporsi in tutti gli Stati Uniti.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno