Marmellata di arance

La marmellata di arance viene preparata lavando con cura limoni ed arance conservando le bucce di un paio di arance e tagliando poi a pezzetti piccoli la polpa eliminando tutti i semi. Ecco i passaggi per preparare la marmellata di arance.
 

Portata Portata:
Altro (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
2

Tempo Tempo:
1 ora + 1 giorno di ammollo + 2 ore di cottura

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 10Arance
  • 2Limoni
  • q.b. (vedere istruzioni)Zucchero

Preparazione

Step 1

Lavate con molta cura le arance e i limoni, poi pesate tutta la frutta e segnatevi il peso su un blocco note, perché vi servirà in seguito.

Step 2

Sbucciate arance e limoni avendo cura di conservare le bucce di 2 o 3 arance, tagliando poi a pezzetti piccoli la polpa e eliminando tutti i semi.

Step 3

Alla buccia che adopererete eliminate la parte bianca, decisamente troppo amara, e tagliatela a fettine.

Step 4

A questo punto mettete in una capiente pentola la polpa di arance e limoni e la buccia preparata, aggiungete una quantità di zucchero (vedi consigli) pari al peso iniziale di tutta la frutta, che avevate segnato da qualche parte. Lasciate il tutto a macerare per 24 ore.

Step 5

 Trascorse le 24 ore accendete il fuoco sotto la pentola e lasciate cuocere il tutto finché le bucce non saranno diventate morbide.

Step 6

 Levate la pentola dal fuoco e fate raffreddare, poi rimettete sul fuoco a fiamma bassa.

Step 7

Fate cuocere girando ogni tanto finché la consistenza non sarà quella tipica della marmellata, spegnete allora il fuoco e trasferite la marmellata nei vasetti approntati e lavati con acqua calda per evitarne la rottura a contatto con la marmellata bollente.

Step 8

Chiudete ermeticamente i barattoli e fate raffreddare, la marmellata di arance è pronta.

Consigli

E' sconsigliabile diminuire troppo la quantità di zucchero in quanto ne potrebbe risentire la durata della conservazione della confettura.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno