Cavatelli alle cime di rapa

I cavatelli alle cime di rapa si preparano lavando e cuocendo le cime di rapa mentre a parte verseremo olio, aglio e peperoncino tritato finemente insieme al pane grattugiato e dopo aver fatto tostare uniremo i cavatelli e le cime di rapa. Ecco i passaggi per i cavatelli alle cime di rapa.

 

Portata Portata:
Pasta con verdure (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Basilicata (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Media

Persone Persone:
6

Tempo Tempo:
10 minuti 40 minuti di cottura

Vino Vino:
Greco di Tufo

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 500 g Cavatelli
  • 1,5 kg Cime di rapa
  • 1 cucchiaio Pane grattugiato
  • 1 Peperoncino piccante
  • 2 Aglio a spicchi
  • 5 cucchiai Olio di oliva extravergine
  • q.b. Sale

Preparazione

Step 1

Lavare accuratamente le cime di rapa e farle cuocere in abbondante acqua, scolarle e conservare l'acqua di cottura, nella quale farete cuocere i cavatelli.

Step 2

In una capiente padella dal fondo antiaderente versate l'olio, gli spicchi d'aglio schiacciati e il peperoncino tritato finemente. Quando il tutto sarà rosolato aggiungere il cucchiaio di pane grattugiato, farlo tostare a fiamma viva e spegnere.

Step 3

Unite i cavatelli e le cime di rapa nella padella e fateli saltare brevemente a fuoco vivo, avendo cura di amalgamare la pasta con le cime di rapa, salare secondo gusto e servire immediatamente.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno