Gnocchi carciofi e pachini

Gli gnocchi carciofi e pachini si preparano pulendo i carciofi e tagliandoli in pezzetti che andranno rosolati in padella con l'aglio e lo scalogno, successivamente si uniranno i pomodorini e al termine della cottura si condiranno gli gnocchi cotti in acqua bollente.

Portata Portata:
Gnocchi & Crepes (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
2

Tempo Tempo:
5 minuti 30 minuti di cottura

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 300 g Gnocchi di patate
  • 4 Carciofi
  • 10 Pomodori
  • 2 Aglio a spicchi
  • 2 Scalogni
  • q.b. Olio di oliva extravergine
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • Una manciata Parmigiano
  • 1/2 bicchiere Latte
  • 1/2 bicchiere Acqua
  • 1 bicchierino Vino bianco

Preparazione

Step 1

Pulire i carciofi e tagliarli a pezzetti piccoli. Tagliare l'aglio, lo scalogno e metterli con un filo d'olio in una padella antiaderente facendo rosolare per un minutino.

Step 2

Aggiungere nella padella i carciofi e un goccio di vino bianco e far sfumare. Aggiungere mezzo bicchiere d'acqua, coprire e far cuocere per cinque minuti.

Step 3

Una volta ritirata l'acqua mettere i pomodorini tagliati in due, sale, pepe, e lasciar cuocere per qualche altro minuto. Aggiungere mezzo bicchiere di latte per legare gli ingredienti e una manciatina di parmigiano facendo rosolare. 

Step 4

Aggiungere gli gnocchi cotti precedentemente in acqua salata, scottare per un minuto e il piatto sarà pronto da servire.

Consigli

L'uso del latte serve per legare e lo si può utilizzare come sostituto della panna perché è molto più leggero, donando al piatto un sapore unico e buono.

 

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno