Manzo alla valtellinese

Il manzo alla valtellinese si prepara mettendo la carne a fette sul tagliere per realizzare degli strati alternando carne e pomodori. Al termine verrà legata e cotta per circa 3 ore assieme alle cipolline. Ecco i passaggi per il manzo alla valtellinese.

Portata Portata:
Secondi piatti di Carne (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Lombardia (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
20 minuti 3 ore di cottura

Vino Vino:
Valtellina Superiore Grumello

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 4 fette da 150 g l Polpa di manzo
  • 6 divisi a metà Pomodorini sardi
  • 800 g Cipolline
  • 2 litri Brodo di carne
  • 40 g Burro
  • q.b. Sale

Preparazione

Step 1

Mettete una fetta di carne sul tagliere, salatela e copritela con 4 mezzi pomodori. Adagiatevi sopra un'altra fetta di carne, salatela e ponete altri 4 mezzi pomodori. Fate un altro strato e terminate con la carne.

Step 2

Legate con spago da cucina, mettetela in casseruola con il burro e cuocetela, a fuoco bassissimo e a recipiente coperto, per 3 ore, versando ogni tanto del brodo se tendesse ad asciugarsi troppo. Sbucciate le cipolline, lavatele e aggiungetele nella casseruola quando mancheranno 40 minuti alla fine cottura.

Step 3

Togliete dal fuoco, estraete la carne, slegatela e disponetela su un piatto da portata. Guarnitela con le cipolline, bagnatela con il sugo di cottura e servitela subito in tavola.

Consigli

Nella preparazione del manzo alla valtellinese è importante che i pomodori che vanno inseriti tra una fetta e l'altra siamo molto sugosi, in tal modo durante la cottura eviteranno che la carne secchi troppo diventando poi dura.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno