Questo sito contribuisce alla audience di

Spaghetti al radicchio

Gli spaghetti al radicchio vengono preparati pulendo il radicchio prima di tagliarlo a fettine, a parte monderete la cipolla e la farete appassire in padella aggiungendo quindi il radicchio che una volta cotto cospargerete di aromi e bagnerete con la panna. Il composto ottenuto servirà come guarnizione della pasta lessata al dente e unita a fontina tagliata a cubetti.

Portata Portata:
Pasta con verdure (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
40 m

Ingredienti

  • 400 gRadicchio rosso
  • 1/2Cipolla
  • 6 cucchiaiOlio extravergine
  • q.b.Sale
  • q.b.Peperoncino rosso in polvere
  • q.b.Noce moscata
  • 1/2 bicchierePanna da cucina
  • 400 gSpaghetti
  • 150 gFontina

Preparazione

Step 1

Eliminate gran parte delle radici del radicchio, lavatelo con cura e tagliatelo a fettine della larghezza di un paio di millimetri. Mondate la cipolla, tritatela, mettetela in un tegame con l'olio e fatela appassire a fuoco piuttosto moderato. Unitevi poi il radicchio e lasciatelo stufare, coprendo il tegame con il coperchio e inserendo una retina frangifiamma tra il tegame e la fiamma.

Step 2

Quando è cotto, cospargetelo di sale, di peperoncino e di noce moscata, bagnatelo con la panna e lasciatelo insaporire sul fuoco per 4 o 5 minuti, mescolandolo con il cucchiaio di legno.

Step 3

Mettete sul fuoco la pentola per la cottura della pasta, portate l'acqua a bollore e, quando bolle, calatevi gli spaghetti e cuoceteli al dente. Quindi scolateli e versateli nel tegame nel quale avete cotto il radicchio.
Aggiungetevi il formaggio fontina tagliato a cubetti e mescolate il tutto con cura. Infine versate gli spaghetti in una zuppiera.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno