Zite con dentice marinato

Le zite con dentice marinato si preparano cuocendo la pasta spezzettata in una pentola e, una volta scolata, verrà fatta raffreddare mentre a parte si lavoreranno i filetti di dentice che verrannno distribuiti sul piatto di portata. Ecco i passaggi per le zite con dentice marinato.

Portata Portata:
Pasta con pesce (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
15 minuti 30 minuti di cottura

Vino Vino:
Bianco di Custoza

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 350 g Zite
  • 200 g Filetti di dentice
  • 2 Pomodori
  • 1 Finocchio
  • 2 cucchiai Olio di oliva extravergine
  • 4 cucchiai Limone
  • 1 mazzetto Erba cipollina
  • 1 Arancia
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Preparazione

Step 1

Portare a ebollizione abbondante acqua, salarla e farvi cuocere la pasta spezzettata; scolarla al dente, stenderla sopra una teglia spennellata d'olio, mescolarla e farla raffreddare completamente. In una ciotolina mescolare succo di limone con sale e di pepe, aggiungere l'olio extravergine rimasto e battere leggermente gli ingredienti.

Step 2

Lavare i filetti di dentice, asciugarli e, con un coltello affilato, tagliarli a fettine sottilissime, distribuirle sul piatto di portata spennellato con un poco di salsa preparata, irrorarle con la metà della salsa all'olio e limone; far marinare il dentice in frigorifero per 15 minuti circa.

Step 3

Nel frattempo pulire il finocchio privandolo delle foglie dure e dei gambi, lavarlo, tagliarlo a fette sottilissime e immergerle in acqua fredda.

Step 4

Scottare i pomodori in acqua in ebollizione, scolarli, privarli della buccia e semi e tagliare la polpa a pezzetti; porli in una terrina, unirvi le fette di finocchio, la pasta fredda, condire con salsa all'olio e limone, mescolare e distribuirvi sopra le fettine di dentice marinate. Servire le zite in insalata, se gradite.

Consigli

La ricetta può essere variata usando al posto del dentice altro tipo di pesce, come il pesce spada, sia fresco che affumicato, per un sapore ancora più deciso.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno