Riso, verze e puntine

Il riso verze e puntine viene preparato tagliando ogni puntina di maiale a pezzetti che rosoleremo nel burro aggiustando con vino bianco ed unendo poi le verze ed il riso. Ecco i passaggi per il riso verze e puntine.

 

Portata Portata:
Risotti tradizionali (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Lombardia (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
20 minuti 55 minuti di cottura

Vino Vino:
Barbera dell'Oltrepò Pavese

Costo Costo:
Medio

Ingredienti

  • 200 g Riso vialone nano
  • 500 g Puntine di maiale
  • A piacere Carne
  • 1/2 Kg Verza
  • 1/2 bicchiere Vino bianco secco
  • 100 g Burro
  • 100 g Raspadura di grana padano
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe appena macinato

Preparazione

Step 1

Tagliare ogni puntina di maiale a pezzetti di circa cinque centimetri di lunghezza, quindi metterle al fuoco assieme al burro già caldo lasciandole rosolare a lungo e bagnandole, quando saranno ben colorite, con il vino bianco secco. 

Step 2

Aggiungere un mestolo di acqua e coprire il tegame per dieci minuti ancora prima di aggiungere la verza già sfogliata e ben lavata.

Step 3

Salare e pepare, abbassare la fiamma al minimo e lasciar cuocere a tegame coperto per venti minuti ancora. 

Step 4

Unire il riso e finire la cottura come un normale risotto aggiungendo poco alla volta acqua calda leggermente salata e facendo in modo di ottenere una densità a metà strada fra la minestra e il risotto. Distribuire la raspadura di formaggio direttamente sui piatti.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!