Questo sito contribuisce alla audience di

Passato ai funghi

Il passato ai funghi viene preparato cuocendo i fagioli in acqua con salvia e aglio per poi passarne una parte, rimetterla con gli altri fagioli ed unire i funghi porcini trifolati a parte fino a cottura. Ecco i passaggi della ricetta del passato ai funghi.

Portata Portata:
Minestre di verdure (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Difficile

Persone Persone:
6

Tempo Tempo:
20 minuti 1 ora di cottura

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 300 gFunghi porcini
  • 500 gFagioli cannellini freschi
  • 1Scalogno
  • 1Carota
  • 1Cipolla
  • 1Sedano, costa
  • 1Aglio a spicchi
  • 1 ciuffoPrezzemolo
  • Qualche fogliaSalvia
  • 1 ramettoRosmarino
  • 3 dl circaBrodo vegetale
  • q.b.Olio extravergine d'oliva
  • 4 fettePane casareccio abbrustolito (per servire)
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Ponete i fagioli in una pentola colma d'acqua fredda poco salata, una foglia di salvia e uno spicchio d'aglio: coprite il recipiente e cuoceteli a fuoco tenne per 40 minuti circa dallo spiccare del bollore.
 

Step 2

Allungate il passato con il brodo caldo e portatelo a ebollizione a fuoco lento. 

Step 3

Fate appassire gli ortaggi mondati e finemente tritati in padella con 4 cucchiai d'olio.

Step 4

Puliti i funghi come di consueto, tagliateli a pezzetti e gettateli in padella: dosate sale e pepe e fateli insaporire spolverandoli di prezzemolo tritato.

Step 5

Aggiungete i funghi al passato, regolate sale e pepe, unite gli aghetti di un rametto di rosmarino. 

Step 6

Togliete dal fuoco dopo 10 minuti: servite subito con crostini di pane abbrustolito in forno

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno