Questo sito contribuisce alla audience di

Spaghetti piccanti

Gli spaghetti piccanti prendono il nome dal peperoncino piccante che viene spezzettato e aggiunto all'olio e ai pomodori, è importante che il condimento maceri per almeno un'ora per amalgamarsi alla perfezione, successivamente sarà possibile unirlo agli spaghetti scolati al dente che verrano serviti immediatamente in tavola.

Portata Portata:
Pasta con verdure (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
1 h 15 m

Ingredienti

  • 350 gSpaghetti
  • 4Pomodori maturi
  • 4Aglio a spicchi
  • 1 ciuffoPrezzemolo
  • 1Peperoncino piccante
  • 5 cucchiaiOlio di oliva extravergine
  • q.b.Sale

Preparazione

Step 1

Dopo aver lavato i pomodori apriteli, eliminando i semi, e tagliateli a piccoli pezzi. Poneteli quindi in una zuppiera, aggiungete l'aglio tritato assieme a un ciuffo di prezzemolo, un pizzico di sale, il peperoncino privato dei semi e spezzettato e 5 cucchiai d'olio.

Step 2

Lasciate macerare il condimento per circa 1 ora. Una volta cotti, scolate gli spaghetti al dente, trasferiteli nella zuppiera con la salsa quindi, dopo una mescolata, impiattate e servite.
 

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno