Bianchetti bolliti all'agro

I bianchetti bolliti all'agro sono facili e veloci da preparare e costituiscono un contorno molto invitante. Prepriamoli seguendo questi step.

Portata Portata:
Antipasti di Pesce (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
5 minuti 15 minuti di cottura

Vino Vino:
Locorotondo

Costo Costo:
Medio

Ingredienti

  • 600 g Bianchetti
  • 8 Salvia, foglie
  • 15 g Prezzemolo
  • 3 Aglio a spicchi
  • 1 dl Vino bianco
  • 2 cucchiai Aceto
  • 4 cucchiai Olio extravergine
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • Qualche foglia Lattuga

Preparazione

Step 1

Lavate accuratamente i bianchetti, privandoli delle eventuali impurità e poneteli ad asciugare. Mondate e lavate il prezzemolo e la salvia, asciugateli con carta da cucina e tritateli con l'aglio sbucciato, insaporendo il tutto con un pizzico di sale e una macinata di pepe.

Step 2

Disponete metà del trito aromatico in una terrina, adagiatevi sopra i bianchetti, ben sgocciolati, e coprite con il trito aromatico rimasto. Portate a ebollizione il vino bianco e l'aceto in una padella, possibilmente antiaderente, e fate sobbollire per 4 minuti regolando di sale.

Step 3

Unite i bianchetti con il trito aromatico al vino e all'aceto nella padella e spegnete la fiamma.

Step 4

Sgocciolate la preparazione con un mestolo forato, adagiatela su un piatto da portata foderato con foglie di lattuga e conditela con l'olio. Servite i bianchetti caldi o freddi, a piacere.

Consigli

Per pulire i bianchetti, metteteli in uno scolapasta e lavateli in modo molto rapido, usando preferibilmente acqua salata, quindi metteteli brevemente ad asciugare su un telo da cucina.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno