Questo sito contribuisce alla audience di

Soufflé di visciole

Il soufflè di visciole può essere preparato anche con le conserve di ciliegie, che verranno sempre ridotte a purea ed unite agli altri ingredienti prima della cottura in forno, essendo già addolcite con lo zucchero andrà però diminuita la quantità di zucchero da utilizzare.

Portata Portata:
Dolci (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Lazio (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Media

Persone Persone:
6

Tempo Tempo:
20 minuti 25 minuti di cottura

Vino Vino:
Aleatico di Gradoli.

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 300 gVisciole
  • 200 gZucchero
  • 5Uova, albumi
  • 1 dlAleatico
  • A piacereZucchero a velo
  • 20 gBurro

Preparazione

Step 1

Lavare le visciole in acqua fredda corrente, poi privarle del picciolo, snocciolarle e frullarle ricavandone un purè omogeneo.

Step 2

Versare in una casseruola 180 grammi di zucchero con il vino Aleatico e portare a ebollizione, a fuoco moderato, per qualche minuto; poi unire il purè di visciole, mescolando sino a incorporarlo, versare il composto ottenuto in una ciotola e lasciarlo intiepidire, mescolando ancora di tanto in tanto.

Step 3

Montare a neve ben ferma gli albumi, eventualmente aiutandovi aggiungendo una presa di sale, amalgamarli al composto ormai tiepido con delicatezza per non smontarli e versare il preparato così ottenuto in 4 stampi da soufflé individuali, imburrati e spolverizzati con lo zucchero restante, riempiendoli fino a 3/4 della loro capienza.

Step 4

Porre quindi gli stampi nel forno riscaldato a 180 °C e far cuocere per circa 15-18 minuti; infine estrarre gli stampi dal forno. Cospargere i soufflé con lo zucchero a velo e servirli immediatamente.

Commenti