Questo sito contribuisce alla audience di

Barbo al cartoccio

Il Barbo al cartoccio si prepara con il barbo in emulsione con olio, succo di limone, sale e pepe di caienna. A parte prepararete un trito tra salvia ed aglio amalgamato al burro e lo userete come ripieno. Il tutto verrà poi cotto al cartoccio in forno per una ventina di minuti.

Portata Portata:
Secondi piatti di Pesce (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
1h + tempo di preparazione

Ingredienti

  • 1 ogni 2 commensaliBarbo
  • Per ogni barbo:
  • 1Limone
  • 1Aglio a spicchi
  • 1Rametto di salvia
  • 3 cucchiaiOlio extravergine
  • q.b.Burro
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe di Caienna

Preparazione

Step 1

Per prima cosa pulire il barbo.
ATTENZIONE: Quando si pulisce il barbo occorre rimuovere con attenzione uova ed ovaie che sono tossiche!
In caso di dubbi rivolgetevi ad un professionista.

Step 2

Lasciatelo riposare per circa un'ora coperto da una marinata preparata emulsionando l'olio con il succo filtrato del limone, sale e pepe di Caienna — abbiate cura di rigirare il pesce di tanto in tanto.

Step 3

Preparate un trito di salvia e aglio e amalgamatelo a una noce di burro lasciato prima ammorbidire. Disponete un po' di burro nella pancia del barbo debitamente scolato dalla marinata, poi richiudete il pesce e sistematelo sopra un foglio di alluminio, chiudete i bordi a cordoncino lasciando il cartoccio morbido in modo che rimanga dell'aria
all'interno. Lasciate cuocere in forno caldo (180 °C) per circa 20 minuti e servite portando in tavola il cartoccio aperto su un piatto di portata.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno