Questo sito contribuisce alla audience di

Cipolle fritte

Le cipolle fritte si prepararano realizzando con le cipolle degli anelli che porremo in una terrina con del latte e che faremo poi sgocciolare. Ecco tutti i passaggi per cucinare le cipolle fritte.
 

Portata Portata:
Contorni (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Molise (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
15 minuti 15 minuti di cottura

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 400 gCipolle
  • 200 gLatte
  • 80 gFarina bianca
  • AbbondanteOlio per frittura
  • q.b.Sale
  • 1/2 cucchiainoPaprica in polvere
  • q.b.Pangrattato
  • 1Uova
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Sbucciate le cipolle, lavatele e tagliatele nel senso della larghezza in fette alte 3 mm. Dividete le fette in anelli.

Step 2

Versate il latte in una terrina, salatelo poco e immergetevi gli anelli di cipolla per eliminare parte del piccante.

Step 3

In una scodella mescolate la farina con la paprica, poi aggiungete il latte, l'uovo, il pepe e sbattete con una frusta per amalgamare bene, in una seconda scodella versate il pangrattato.

Step 4

immergete ogni anello di cipolla nella pastella di farina avendo cura che ne risulti ricoperto uniformemente.

Step 5

Passate poi gli anelli nel pangrattato, facendo in modo che aderisca uniformente alla pastella.

Step 6

In olio abbondante bollente friggete gli anelli senza friggerne troppi assieme, proseguendo la cottura per circa 3 minuti a lato.

Step 7

Scolate gli anelli fritti passandoli eventualmente su carta assorbente per eliminare l'eccesso d'olio, poi serviteli ben caldi in tavola.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno