Risotto al patè

Il risotto al patè viene insaporito da un ingrediente solitamente utilizzato per altre preparazioni, il patè de fois gras, che verrà aggiunto al piatto dopo che il riso avrà cotto con la cipolla e gli altri ingredienti, un piatto particolare che verrà servito con una spolverata di formaggio.

Portata Portata:
Risotti tradizionali (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Media

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
35 m

Ingredienti

  • 300 gRiso
  • 100 gPaté de foie-gras
  • 100 gPancetta affumicata
  • 1 piccolaCipolla
  • 1/2 tazzaPanna da cucina
  • q.b.Brodo vegetale
  • q.b.Parmigiano grattugiato
  • 1 bicchiereVino bianco secco
  • 80 gBurro
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • 150 gZucca

Preparazione

Step 1

Mondate la cipolla, indi tagliatela a fettine sottili. Fatela appassire in casseruola con 50 g di burro liquefatto. Aggiungete la zucca e lasciatela disfare prima di unire il riso lasciarlo cuocere. Versate un bicchiere di vino, dosate sale e pepe e fate ritirare a fuoco vivace. Bagnate il riso con un ramaiolo di brodo: attenuate la fiamma e fate cuocere il risotto per un quarto d'ora circa, aggiungendo altro brodo, poco alla volta, via via che viene assorbito.

Step 2

In una padellina rosolate la pancetta, poi unite la carota a pezzetti e lasciate cuocere per qualche minuto. Quando il riso sarà cotto unire mezza tazza di panna, ed il pàté a fiocchetti.

Step 3

Conditelo con il burro restante e una generosa manciata di parmigiano: mescolate 3-4 minuti fuori dal fuoco per mantecare, fate intiepidire un attimo e distribuite nei piatti individuali ricoprendo con qualche cucchiaio di pancetta e una spolverata di parmigiano.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!