Questo sito contribuisce alla audience di

Migliaccio

Il migliaccio si realizza cuocendo il semolino nel latte e unendo successivamente uova, zucchero e vaniglia. Ecco come preparare questo particolare dolce.

Portata Portata:
Dolci (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Campania (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
15 minuti + 1 ora di raffreddamento + 1 ora di cottura

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 300 gSemolino
  • 5Uova
  • 300 gZucchero
  • 1 litroLatte
  • 400 gRicotta
  • 1Arancia
  • 1Limone
  • 1 bustinaVanillina
  • q.b.Sale
  • q.b.Burro
  • A piacereZucchero a velo

Preparazione

Step 1

Fate bollire il latte e al bollore aggiungete il semolino con un pizzico di sale lasciando cuocere finchè addenserà. Lasciate intiepidire e unite lo zucchero, le uova intere sbattute, la ricotta, la vanillina e infine le bucce del limone e dell'arancia grattugiate.

Step 2

Mescolate bene tutti gli ingredienti finchè non saranno amalgamati. Imburrate ed infarinate una teglia da 18 centimetri di diametro e versatevi il composto ben livellato.

Step 3

Ponete in forno a 180 °C per circa tre quarti d'ora, verificando di tanto in tanto il grado di cottura. Al termine cospargete il migliaccio con zucchero a velo e lasciatelo raffreddare prima di servirlo.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno