Fettunta

La fettunta è il nome toscano con cui è conosciuta la bruschetta preparata lasciando abbrustolire sulla brace le fette di pane che una volta diventate croccanti verranno strofinate con uno spicchio d'aglio e bagnate con olio, sale e pepe nero. Ecco i passaggi della ricetta della fettunta.
 

Portata Portata:
Finger Food (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Toscana (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
10 minuti 10 minuti di cottura

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 4 fette Pane casareccio
  • 2 Aglio a spicchi
  • 3 cucchiai Olio extravergine
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe in grani

Preparazione

Step 1

La fettunta è una ricetta semplicissima di origine toscana. Vediamo come prepararla.

Step 2

La buona riuscita del piatto è data dalla buona qualità di olio utilizzato. L'ideale è usare un olio con spremitura a freddo.

Step 3

Fate dunque abbrustolire leggermente sulle braci (o su una griglia) le fette di pane, ricavate da forme almeno del giorno prima.

Step 4

Appena diventano croccanti in superficie, strofinatele con uno spicchio d'aglio, cospargetele con un pizzico di sale e una buona macinata di pepe nero. Versatevi un filo d'olio e servitele subito, mentre sono ancora caldissime e l'olio non ha impregnato del tutto il pane.

Consigli

La fettunta è il nome toscano con cui viene definita la bruschetta.Durante l'inverno la fettunta viene preparata anche distribuendovi sopra del cavolo nero, precedentemente lessato in acqua salata.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!