Questo sito contribuisce alla audience di

Suricitti di Macerata

I suricitti di Macerata si preparano cuocendo la polenta in acqua lasciandola poi intiepidire sulla spianatoia per mescolarla con la salsiccia soffritta e la farina e ricavarne poi degl ignocch iche verranno fritti. Ecco i passaggi per la ricetta dei suricitti di Macerata.

Portata Portata:
Pasta con carne (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Marche (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
40 minuti 45 minuti di cottura

Vino Vino:
Rosso Conero

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 500 gFarina di polenta macinata fine
  • 200 gSalsiccia fresca di fegato di maiale
  • 150 gFarina bianca
  • 1Limoni, buccia grattugiata
  • 1 pizzicoCannella
  • 500 gStrutto di maiale
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe nero

Preparazione

Step 1

Far cuocere la polenta in un litro e mezzo di acqua leggermente salata per quaranta minuti circa. Al termine stenderla sulla spianatoia, lasciandola intiepidire,

Step 2

Mescolarla con la salsiccia sbriciolata e brevemente soffritta, la farina bianca, la buccia di limone, la cannella e un poco di pepe nero macinato (se l'impasto risultasse troppo morbido aggiungere ancora farina).

Step 3

Ricavare dall'impasto degli gnocchi piuttosto grossi, friggerli nello strutto bollente e servirli caldi.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno