Maccaruni a lu furnu

I maccaruni a lu furnu sono un primo piatto tipico calabrese. E' una pasta al forno che viene farcita con un ricco composto a base di carne, pomodoro e formaggio. Il piatto va servito ben caldo subito dopo la cottura in forno.

Portata Portata:
Pasta al forno (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Calabria (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
40 minuti 1 ora 20 minuti di cottura

Vino Vino:
Ciro Rosato

Costo Costo:
Medio

Ingredienti

  • 150 g Carne di manzo tritata
  • 80 g Pecorino
  • 100 g Provola
  • 400 g Polpa di pomodoro
  • 4 Uova
  • 1 o 2 fette Pane
  • Una manciata Prezzemolo
  • 1 Aglio a spicchi
  • 2 bicchieri Vino rosso
  • 2 cucchiai Olio di oliva extravergine
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • 450 g Maccheroni
  • 100 g Salsiccia

Preparazione

Step 1

Rassodare tre uova e ammollare il pane in acqua. Mescolare in terrina la carne con 30 grammi di pecorino grattugiato, un uovo intero, il panino strizzato dall'acqua, il prezzemolo e l'aglio, tritati e sale e pepe. Mescolare bene e formare con il composto delle polpettine passando poi a friggerle in una padella.

Step 2

Scaldare in un tegame l' olio, unire le polpettine fritte, far rosolare, bagnare con il vino e lasciarlo evaporare; aggiungere quindi la polpa di pomodoro a pezzi e la salsiccia spezzettata, salare e cuocere a fuoco moderato per circa quaranta minuti. Lessare i rigatoni in acqua salata e scolarli al dente. 

Step 3

Cospargere una pirofila con la salsa, fare sul fondo uno strato di rigatoni, spolverizzare di pecorino, distribuirvi sopra uovo sodo e provola, condire con il sugo e con le polpettine, ricoprire con un secondo strato di rigatoni e procedere come prima, alternando gli strati, fino a esaurire gli ingredienti.

Step 4

L'ultimo strato dovrà essere di sugo e formaggio. Far gratinare in forno caldo per circa un quarto d'ora e quindi servire.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!