Frittata all'anconetana

La frittata all'anconetana si prepara rosolando la pancetta, cuocendo le zucchine ed unendo il tutto alle uova sbattute, la frittata sarà cotta prima da un lato e successivamente dall'altro fino a doratura completa. Ecco i passaggi per la frittata all'anconetana.

Portata Portata:
Uova (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Marche (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
10 minuti 30 minuti di cottura

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 6Uova fresche
  • 100 gCipolla affettata
  • 200 gZucchine affettate
  • 100 gPancetta a dadini
  • 90 gBurro
  • 2 cucchiaiOlio di oliva extravergine
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Mettere in una padella 2 cucchiai d'olio e fate imbiondire lentamente lentamente la cipolla; sgocciolarla e tenerla da parte. Nella medesima padella poi far rosolare leggermente i pezzetti di pancetta e unirli alla cipolla.

Step 2

Aggiungere al contenuto della padella 30 grammi di burro e farvi cuocere e dorare le zucchine; poi regolarle di sale.

Step 3

Mettere in una padella 35 grammi di burro e farlo cuocere a color nocciola; versarvi le uova battute, condite con un pizzico di sale e di pepe e mescolate con la cipolla, le zucchine e i pezzetti di pancetta.

Step 4

Mescolare, poi appena la frittata comincia a rapprendersi scuotere la padella per staccarla dal fondo, capovolgerla in un gran piatto, aggiungere nella padella il burro rimasto, rimettervi la frittata dalla parte non cotta, e completare la cottura sempre a calore vivo.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno