Questo sito contribuisce alla audience di

Fritole di Carnevale

Le fritole di Carnevale si preparano impastando la farina con il vino cotto e unendo poi le spezie e gli altri ingredienti ricavando così un composto che verrà fritto a pezzetti. Ecco i passaggi per le fritole di Carnevale.

Portata Portata:
Dolci (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Friuli Venezia Giulia (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
20 minuti + 1 ora di riposo + 40 minuti di cottura

Vino Vino:
Verduzzo

Ingredienti

  • 400 gFarina
  • 1 cucchiainoLievito in polvere
  • 1/2Limone, scorza grattugiata
  • 1/2 cucchiaioCannella in polvere
  • 1/2 cucchiainoNoce moscata in polvere
  • 50 gBurro
  • q.b.Zucchero a velo
  • q.b.Strutto per frittura
  • 3 bicchieriVino bianco secco
  • 2 bicchieriniMaraschino di Zara
  • q.b.Sale

Preparazione

Step 1

Mettere il vino con il burro in un tegame e far scaldare molto bene, togliere dal fuoco e versare a pioggia la farina, mescolando con un cucchiaio di legno, fino a ottenere un impasto omogeneo.

Step 2

Aggiungere le spezie, il sale, la scorza di limone grattugiata, il maraschino e, per ultimo, il lievito in polvere.

Step 3

Mescolare ancora e lasciar riposare l'impasto per poco più di un'ora. Far scaldare molto bene lo strutto in una padella e friggervi l'impasto a cucchiaiate.

Step 4

Scolare le fritole, appoggiarle su un foglio di carta assorbente perché perdano in parte il grasso di cottura e cospargerle di zucchero al velo. Servirle subito.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno