Canederli di fegato

I canederli di fegato sono una gustosa e sostanziosa minestra di carne preparata tritando il fegato che uniremo al pane bagnato con gli ingredienti e dopo aver ricavato delle palline metteremo a bollire prima di servire.

Portata Portata:
Pasta con carne (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Trentino Alto Adige (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
20 minuti + 30 minuti di riposo + 15 minuti di cottura

Vino Vino:
Lago di Caldaro

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 300 g Fegato di vitello
  • 400 g Pane bianco raffermo
  • 100 g Farina bianca
  • 50 g Semolino di grano
  • 1 bicchiere Latte
  • 2 Uova
  • 1/2 Limone, scorza
  • Una manciata Prezzemolo tritato
  • 1/2 Cipolla finemente tritata
  • 1 litro Brodo di carne
  • 1 pizzico Noce moscata
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe nero macinato

Preparazione

Step 1

Tritare finemente il fegato e unirlo al pane imbevuto, aggiungere la farina e il semolino mescolati fra loro, rimestando molto bene per non fare grumi. Aggiungere la scorza grattugiata di limone, il prezzemolo, la cipolla, la noce moscata, sale e pepe.

Step 2

Impastare molto bene gli ingredienti lasciando poi riposare per qualche tempo prima di aggiungere le uova intere. Mescolare di nuovo accuratamente e far riposare per altri dieci minuti.

Step 3

Ricavare dal composto tante palline di circa tre centimetri di diametro, lessarle nel brodo a bollore per circa quindici minuti e servire senza formaggio.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno