Polpette ai capperi

Le polpette ai capperi si realizzano impastando il pane ammorbidito nel latte con prezzemolo tritato, capperi tritati, carne macinata e insaporita da parmigiano e uovo e impastando il tutto fino ad ottenere un composto che andrà suddiviso in palline che verranno prima rosolate e poi bagnate nel vino.

Portata Portata:
Secondi piatti di Carne (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
20 minuti 20 minuti di cottura

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 400 g Polpa di vitello
  • 2 cucchiai Capperi
  • 4 Pomodori
  • 1 Aglio a spicchi
  • 1 Uova
  • 2 fette Pancarré
  • 1 bicchiere Latte
  • q.b. Farina
  • 3 cucchiai Parmigiano
  • 1/2 bicchiere Vino bianco
  • 1 ciuffo Prezzemolo
  • q.b. Olio di oliva extravergine
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Preparazione

Step 1

Lasciate ammorbidire il pane nel latte per 10 minuti. Tritate ora un ciuffetto di prezzemolo; lavate e sgocciolate una bella manciata di capperi che triterete grossolanamente. Lavate i pomodori, apriteli ed eliminate i semi.

Step 2

Fate appassire l'aglio schiacciato in teglia con 3-4 cucchiai d'olio. Toglietelo appena accenna a imbiondire e unite i pomodori a tocchi, i capperi e metà del prezzemolo, un pizzico di sale. Lasciate ritirare adagio.

Step 3

Mettete in una terrina (o nella vasca del mixer) la carne, una manciata di parmigiano, il tuorlo, il pane strizzato, sale e pepe. Mescolate sino a ottenere un impasto omogeneo dal quale ricavare 12 polpette che infarinerete leggermente.

Step 4

Rosolatele in padella con 2-3 cucchiai d'olio per 5-6 minuti. Bagnatele con mezzo bicchiere di vino e fatelo evaporare rapidamente. Trasferite le polpette nella teglia e fatele insaporire adagio nel sughetto, per una decina di minuti. Servitele cosparse del restante prezzemolo tritato.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno