Minestra di lenticchie

La minestra di lenticchie si prepara ammollando le lenticchie in acqua per qualche ora prima di cuocerle assieme al bulgur per poi trasferirle in una terrina con un trito di cipolle ed olio. Ecco i passaggi per la minestra di lenticchie.

Portata Portata:
Primi piatti (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
20 minuti + 1 ora di ammollo + 1 ora 10 minuti di cottura

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 200 g Lenticchie
  • 150 g Bulghur
  • 200 g Passata di pomodoro
  • 1 vasetto Yogurt naturale di soia
  • q.b. Olio di oliva extravergine
  • 3 Porri

Preparazione

Step 1

Mettete a bagno per un'ora, separatamente, lenticchie e bulgur. Scolateli e ponete le lenticchie in casseruola, coperte d'acqua salata: cuocete per mezz'ora, unite il bulgur e proseguite la cottura per un'altra mezz'ora. Durante la cottura, se necessario, aggiungete acqua calda, ma non troppa.

Step 2

Frattanto tagliate a pezzetti i porri e passateli velocemente in padella con 5 cucchiai d'olio: sgocciolatele e tenetele da parte.

Step 3

Trasferite la minestra in una larga terrina e deponete sulla superficie i porri a pezzetti senza rimescolare.

Step 4

Versate al centro della minestra lo yogurt e portatela in tavola all'istante, rimescolandola solo dopo averla lasciata ammirare.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno