Risotto nero

Il risotto nero si realizza con i molluschi puliti mentre a parte prepareremo un trito con dell'olio a cui aggiungeremo i molluschi a pezzetti, sale e peperoncino. Infine aggiungeremo il riso e lo serviremo guarnendo il piatto con del prezzemolo.

Portata Portata:
Risotti con pesce (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
45 m

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 300 g Riso
  • 400 g Seppie
  • 2 Aglio a spicchi
  • 1/2 bicchiere Vino bianco
  • q.b. Peperoncini
  • q.b. Brodo vegetale
  • 1 ciuffo Prezzemolo
  • q.b. Olio di oliva extravergine

Preparazione

Step 1

Lavate e nettate i molluschi, togliendo l'osso alle seppie e la cartilagine ai totani, facendoli a pezzi e tagliuzzando i tentacoli. Sbucciate l'aglio e tritatelo insieme a un ciuffo di prezzemolo.

Step 2

Fate appassire il trito in casseruola con 5-6 cucchiai d'olio. Aggiungete i molluschi, un pizzico di sale e un peperoncino spezzettato: fate insaporire brevemente e versate mezzo bicchiere di vino. Coprite la casseruola e cuocete a fuoco bassissimo per un quarto d'ora.

Step 3

Unite il riso: fatelo tostare girando col mestolo e bagnate con un ramaiolo di brodo vegetale (o acqua calda, se preferite), aggiungendo il nero di seppia. Attenuate la fiamma e fate cuocere il risotto per 20 minuti circa, aggiungendo altro brodo, poco alla volta, via via che viene assorbito.

Step 4

Servite il risotto caldo, non bollente, guarnendo i piatti di cimette di prezzemolo comune o riccio.

Consigli

Evitate l'uso del parmigiano come guarnizione che priverà completamente il gusto del piatto.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno