Filetti di trota salmonata al cognac

I filetti di trota salmonata al cognac si preparano rosolando i filetti di pesce con olio e burro assieme allo scalogno affettato ed al vino, proseguendo la cottura fino ad evaporazione di quest'ultimo. Ecco i passaggi per i filetti di trota salmonata al cognac.

Portata Portata:
Secondi piatti di Pesce (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
15 minuti 15 minuti di cottura

Vino Vino:
Lugana

Costo Costo:
Medio

Ingredienti

  • 4 piccole da 250 gTrote salmonate
  • 1 cucchiaioFarina
  • 1/2 bicchiereVino bianco secco
  • 1 bicchierinoCognac
  • 1 fogliaAlloro
  • 1Scalogno
  • 2 cucchiaiOlio extravergine
  • 20 gBurro
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • 1 ciuffoPrezzemolo fresco tritato

Preparazione

Step 1

Pulire le trote, privarle delle interiora e ricavarne i filetti; lavarli, asciugarli con un canovaccio e infarinarli leggermente.

Step 2

In un tegame far scaldare l'olio e il burro con l'alloro; unirvi i filetti di trota e farli dorare da entrambe le parti; salare e pepare. Scolarli e tenerli in caldo fra due piatti. 

Step 3

Nello stesso tegame far appassire, senza lasciarlo dorare, lo scalogno sbucciato e affettato. Versarvi il vino bianco secco e farlo evaporare a fuoco vivace. Unire di nuovo i filetti di trota e continuare la cottura per 2 minuti circa.

Step 4

Nel frattempo, in un piccolo tegame scaldare il Cognac, versarlo sulle trotelle e fiammeggiarlo. Eliminare la foglia di alloro e servire i filetti ben caldi spolverati di prezzemolo.

Consigli

La trota come pesce d'acqua dolce non è particolarmente saporita, lo diventa però in questa ricetta dei filetti di trota salmonata al cognac, dove il liquore svolge un ruolo importante e risolutore.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno