Questo sito contribuisce alla audience di

Baklava - Versione Bulgara

La Baklava costituisce un dolce della cucina bulgara a base di pasta sfoglia stratificata e farcita con noci tritate o pistacchi. Si cucina sciogliendo il burro e il limone e facendo rosolare qualche minuto mentre si preparerà un ripieno di uova, zucchero, farina, noci al quale verrà unito il burro al limone. Dopo la farcitura la torta verrà cotta in forno e lasciata raffreddare.

Portata Portata:
Dolci (Vedi altre Ricette)

Cucina internazionale Cucina internazionale:
Bulgaria (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
1 h

Ingredienti

  • 1 confezionePasta sfoglia
  • 400 gZucchero
  • 125 gFarina
  • 4Uova
  • 150 gNoci
  • 1Limone
  • q.b.Olio di oliva extravergine

Preparazione

Step 1

In una padella sciogliete il burro e unite metà della scorza di un limone e fate rosolare qualche minuto.
Preparate un ripieno mescolando le uova sbattute, lo zucchero, la farina, le noci tritate e la buccia di limone saltata nel burro.

Step 2

Tagliate a pezzi la pasta sfoglia e sovrapponete vari strati farcendoli con il ripieno e spruzzandoli con l'olio.
Cuocete nel forno preriscaldato a 200° C.

Step 3

Prendete due tazze di zucchero, unitevi unitevi una tazza di acqua e porate ad ebollizione, unite il succo di un limone e la metà della scorza grattugiata rimanente.

Step 4

Lasciate raffreddare la baklava, versatevi sopra metà lo sciroppo caldo e lasciate riposare per una notte.
Il mattino successivo versate sopra al dolce l'altra mezza dose di sciroppo e rimettete di nuovo nel frigorifero. lasciate trascorrere ancora qualche ora e servite.

Consigli

Nelle tradizioni greca e turca esiste la Baklava che viene tagliata in triangoli, quadrati o rettangoli, mentre in Libano la forma prediletta è quella del diamante/rombo o in Turchia, viene arrotolato e tagliato in fette circolari. Come quasi tutti i dolci molto diffusi nl mondo, quasi ogni regione, o forse quasi ogni famiglia, ne conserva una ricetta diversa.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno