Gari Foto

Il Gari è fatto con i tuberi della pianta di manioca. Viene utilizzato come il riso e il cous cous ma non richiede di cottura supplementare ha solo bisogno di essere inumidito.

Portata Portata:
Primi piatti (Vedi altre Ricette)

Cucina internazionale Cucina internazionale:
Ghana (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
15 m

Ingredienti

  • 300 g Gari
  • 100 ml Olio di palma
  • 2 Cipolle
  • 2 Pomodori
  • 1 spicchio Aglio
  • 6 Uova
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Preparazione

Step 1

Posizionate il gari in una ciotola pulita spruzzatelo con una tazza di acqua e mescolate per inumidirlo completamente.

Step 2

In una padella scaldate l'olio di palma, soffriggete le cipolle e pomodori tritati per circa 5 minuti.

Step 3

Versate lentamente le uova nella padella, mescolate e cuocete, mescolando di continuo come per le uova strapazzate.

Step 4

Unite il gari, poi togliere dal fuoco. Condite con sale e pepe a vostro piacere e servite.

Consigli

Tradizionalmente il gari è fatto in casa: i tuberi di manioca vengono pelati e immersi in acqua, poi grattugiati, e la massa che ne risulta viene imballata in sacchi di cotone, schiacciata con pesi per spremere fuori l'acqua, e lasciati parzialmente a secco e a fermentare per qualche giorno. Il gari viene poi cotto in padelle fino a quando è completamente privo di umidità e di colore viola.Il Gari foto (Manioca fermentata con uova) è una ricetta tipica della cucina del Ghana che viene spesso servita con fagioli rossi cotti in una salsa di pomodoro.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno