Filetto di manzo al rosmarino e salvia

Il filetto di manzo al rosmarino e salvia costituisce una gustosa ricetta che si realizza legando i medaglioni prima di rosolarli in olio col rosmarino, il burro e la salvia e successivamente disponendoli in un piatto da portata accompagnati da verdure cotte al vapore.

Portata Portata:
Secondi piatti di Carne (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
10 minuti 20 minuti di cottura

Vino Vino:
Chianti Rufina

Costo Costo:
Medio

Ingredienti

  • 400 gMedaglioni di filetto
  • 1 ramettoRosmarino
  • 4 foglieSalvia
  • 1 cucchiaioSenape dolce
  • 1 cucchiaioWorcester
  • 3 cucchiaiPanna
  • 3 cucchiaiBrandy
  • 3 cucchiaiOlio extravergine
  • 20 gBurro
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Legare con uno spago da cucina ogni medaglione per mantenerli in forma. Versare in una terrina il Brandy, aggiungere la senape, la salsa Worcester, la panna e un pizzico di sale e pepe; mescolare gli ingredienti finché saranno ben amalgamati.

Step 2

Spezzettare in 4 parti il rametto di rosmarino; metterli in una padella con l'olio, il burro e la salvia, far scaldare e adagiarvi sopra i 4 medaglioni, salati e pepati leggermente e farli rosolare.
Scolarli e tenerli fra 2 piatti caldi.

Step 3

Eliminare il rosmarino, la salvia e tutto il grasso di cottura. Versare, nella stessa padella di cottura, la salsa e farla ridurre un poco. Aggiungere i medaglioni e farli cuocere ancora per qualche minuto a fuoco dolcissimo. Rigirarli nella salsa di cottura. Servirli caldi e accompagnarli, a piacere, con verdure di stagione cotte al vapore.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno