Questo sito contribuisce alla audience di

Risotto Alpe Adria

Il Risotto Alpe Adria è un risotto che ideale per il periodo autunnale e per i freddi inverni. Si prepara con funghi ed tutti gli ingredienti vengono poi aggiunti in un brodo vegetale. Prima di poterlo servire lo faremo raffreddare e quindi lo porteremo a tavola con delle foglie di basilico come decorazione.

Portata Portata:
Risotti integrali (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Friuli Venezia Giulia (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
45 m

Ingredienti

  • 300 gRiso integrale
  • 300 gFunghi coltivati
  • 4Acciuga
  • 1Aglio a spicchi
  • 1/2Porro
  • 1 ciuffoPrezzemolo
  • q.b.Brodo vegetale
  • 1/2 bicchiereVino bianco secco
  • 30 gBurro
  • q.b.Olio extravergine d'oliva

Preparazione

Step 1

Lavate bene i funghi e fateli a fette. Lavate le acciughe in acqua corrente e sfilettatele. Mondate il porro eliminando le foglie esterne coriacee e fatelo a fettine. Fate appassire queste ultime in casseruola insieme all'aglio sbucciato e schiacciato, nel burro liquefatto e 3 cucchiai d'olio. Unite il riso e tostatelo a fuoco vivace: versate mezzo bicchiere di vino e fatelo evaporare, girando col mestolo.

Step 2

Aggiungete un ramaiolo circa di brodo, i funghi, un pizzico di prezzemolo tritato, sale e pepe a piacere. Attenuate la fiamma e fate cuocere il risotto versando dell'altro brodo, poco alla volta, via via che viene assorbito. Ricordate che i risotti non devono essere troppo liquidi, ma nemmeno troppo asciutti.

Step 3

5 minuti prima di terminare la cottura unite le acciughe spezzettate, fate insaporire rimescolando delicatamente e spegnete il fuoco. Lasciate intiepidire il risotto un istante e servitelo decorando con foglie di prezzemolo. Non serve formaggio.

Consigli

Abbiamo scelto il riso integrale per amore di varietà, ma il piatto riesce benissimo anche con altri tipi di riso. Un suggerimento: che il brodo che venite aggiungendo via via ai risotti sia calduccio: altrimenti prende troppo tempo per scaldarsi e il riso si attacca o diventa colla.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno